Giornata europea della cultura ebraica

La sinagoga di Verona

La sinagoga di Verona

Giornata europea della cultura ebraica
Domenica 5 settembre 2010
Per favorire la conoscenza della cultura ebraica, da alcuni anni, in Italia e in Europa, la prima domenica di settembre, si aprono le porte di sinagoghe, di musei e di biblioteche, e nelle piazze di tante città si dà vita a eventi che parlano di cultura ebraica, per dialogare e anche per fare festa, per vivere una giornata di “cose nuove”, da conoscere e toccare con mano.
Quest’anno il tema scelto in Europa è ‘Arte ed ebraismo’. La Giornata della Cultura possa rappresentare un importante momento di apertura verso l’Altro, in una società che dovrebbe tendere a includere e non a escludere, ad accettare l’alterità piuttosto che a rigettarla.

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Parco giochi contro l’obesità

parco-trevisoNasce da Verona il primo parco giochi contro l’obesità, ma si trova a Treviso.
Si chiama Primo Sport, si trova all’interno della Città dello Sport ‘La Ghirarda’, a un chilometro dal centro di Treviso e l’accesso è interamente gratuito.
È stato realizzato con il contributo dei ricercatori della Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Verona http://www.motorie.univr.it/fol/main, che hanno ideato 7 percorsi di sviluppo delle capacità motorie del bambino (da 0 a 6 anni).
Le aree in cui è composto il parco 0246 sono:
Piazzola 0-3 anni La valle degli gnomi
Piazzola 3-6 anni La valle dell’Avventura
Piazzola 0-3 anni Sahara
Piazzola 3-6 anni La Palestra
Piazzola 3-6 anni Percorso Sprint
Piazzola 0-3 anni Il paese delle fate e dei folletti
Piazzola 3-6 anni Il castello
Piazzole 0-6 anni La valle della luna

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Verona Bed e Breakfast Educativo

casa-maniInaugurazione a Verona di una comunità residenziale e di un Bed & Breakfast Educativo. I servizi sono attivati dalla Cooperativa Energie Sociali e godono del partenariato dell’assessorato ai Servizi sociali del Comune di Verona e del finanziamento della Fondazione Cariverona.

La piccola comunità residenziale è un servizio educativo rivolto ad adolescenti da 13 a 18 anni, e offre loro uno spazio per stare bene, capire la propria storia, orientarsi e darsi una programmazione per il futuro.
Il Bed & Breakfast Educativo è rivolto ai giovani di età compresa tra 18 e 19 anni. Ha l’obiettivo di favorirne l’inserimento nel mondo del lavoro e di aiutarli nella ricerca di una casa. I ragazzi possono risiedervi per un periodo di tempo che va da pochi mesi a un anno.

In altre città il servizio è svolto da famiglie, il cui compito è offrire una stanza a uso esclusivo dell’ospite, una presenza adulta in casa dopo l’orario di lavoro o di studio del ragazzo/a, la colazione del mattino e il pasto serale in un clima di calorosa ospitalità familiare. L’obiettivo non è creare un legame permanente col ragazzo, ma incoraggiarlo ad affrontare con le proprie forze il mondo degli adulti.
Dove il servizio è già attivo da tempo viene utilizzato da ragazzi stranieri, nella maggioranza dei casi privi di riferimenti familiari sul territorio, mentre per i giovani italiani si tratta per lo più di ragazzi provenienti da nuclei familiari problematici e inadeguati. http://www.cam-minori.org/B&BP.htm

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

nasce la prima azienda ospedaliero-universitaria del Veneto

stetoscopio
Il 24 Giugno 2008 è stato siglato un super accordo per integrare l’attività ospedaliera di assistenza con quella di ricerca universitaria. Il protocollo è stato firmato a palazzo Balbi, sede della Giunta Regionale alla presenza del governatore Giancarlo Galan, Sandro Caffi, direttore generale dell’azienda ospedaliera e Alessandro Mazzucco, rettore dell’ateneo veronese. Il parere del consiglio comunale è favorevole e Giancarlo Galan assicura che il protocollo è ispirato al miglioramento del servizio pubblico di tutela della salute e allo sviluppo della ricerca e formazione per l’implementazione continua della qualità delle cure e dei servizi.

  • Share/Bookmark