Patente ritirata e niente viaggio di nozze

BMW 320

BMW 320

Ieri sera, sul lago di Garda, due giovani fidanzati veronesi sono stati fermati dai carabinieri per un controllo. Il ragazzo, giovane avvocato, è stato trovato con un tasso alcolico superiore al limite di legge. I carabinieri inflessibili gli hanno ritirato la patente. La coppia, che celebrerà il matrimonio tra qualche giorno, dovrà rinunciare al viaggio di nozze, previsto in auto. Non prevedibile è stata la reazione della futura sposa, che risalita a bordo della Bmw 320, ha investito come una furia il fidanzato riempiendolo di insulti.

Forse è rientrato in quei 500 controlli eseguiti da quindici pattuglie di carabinieri sul lago di Garda in cui solo cinque persone sono risultate positive per avere un tasso alcolemico maggiore dello 0,50 previsto dalla normativa. La presenza delle postazioni mediche mobili e lo schieramento di forze di polizia, racconta la giornalista del quotidiano locale, ha attirato molti curiosi sia italiani che stranieri. Che sfortuna! E che futura moglie!
Dentro di me scuoto la testa.

  • Share/Bookmark

Articoli simili

Leave a Reply